• irmed@irmed.it
  • Via della Consortia, 17 - 37127 - Verona
  • Lunedì - Venerdì 08:00 | 18:00
Menopausa, il gel con isoflavoni della soia migliora l'atrofia vaginale
13/05/2015

Menopausa, il gel con isoflavoni della soia migliora l'atrofia vaginale

Menopausa, il gel con isoflavoni della soia migliora l'atrofia vaginale-Effects of Glycine max (L.) Merr. soy isoflavone vaginal gel on epithelium morphology and estrogen receptor expression in postmenopausal women

sono stati valutati gli effetti dell'applicazione di un gel vaginale contenente isoflavoni della soia (Glycine max) come trattamento per I' atrofia vaginale, sulla morfologia e sull'espressione dei recettori per gli estrogeni nell'epitelio vaginale di donne in postmenopausa. Si è trattato di uno studio clinico randomizzato, in doppio cieco e controllato verso placebo. 60 donne sono state trattate per 12 settimane con gel vaginale contenete isoflavom4% ( 1gr/die) o gei placebo. Dopo 4 e l2 settimane sono stati valutati e classificati i sintomi indicativi di atrofia vaginale (assenti,lievi, moderati e gravi) ed è stata fatta la citologia vaginale per valutare gli indici di maturazione.

Il pH vaginale è stato valutato all'inizio e alla fine del trattamento. Ad inizio e fine del trattamento sono,state fatte anche microbiopsie alla fornice vaginale. Dalla sperimentazione è emerso che il gel vaginale con isofiavoni era efficace nel dare sollievo alla secchezza vagtnale, ai sintomi correlati a dispareunia (dolore durante i rapporti sessuali) e nell'aumentare le cellule intermedie e superficiali. Nel gruppo con isofiavoni il pH vaginale era7,l al basale e 5,4 dopo 12 settimane; mentre nel gruppo placebo non sono stati registrati cambiamenti. Sempre nel gruppo attivo è stato registrato un significativo aumento dello spessore dell'epitelio vaginale (da 153,5 a 259,8 alla settimana 12; mentre nessuna differenza (fra i gruppi) è stata rilevata relativamente allo spessore endometriaie.

Nel gruppo con flavonoidi la percentuale di cellule positive ai recettori degli estrogeni nell'epitelio vaginale variava dal 58,5% all'inizio del trattamento a 82,60% dopo 12 settimane. Questi risultati sono stati superiori al gel placebo. Gli autori della sperimentazione concludono osservando che il gel vaginale con isoflavoni 4% ha migliorato nelle donne in menopausa i sintomi dell'atrofia vaginale, gli indici di maturazione, il pH vaginale, la morfologia e l'espressione dei recettori per gli estrogeni.'
Ricerca realizzata da associati a: Faculdade de Ciéncias Médicas da Santa Casa de Sào Paulo, Sào Paulo, Brasile.

HTTP://WWW.NCBI.NLM.NIH.GOV/PUBMED/24856055
Maturitas. 2014 Jul;78(3):205-11. doi: 10.1016/j.maturitas.2014.04.007. Epub 2014 May 6.

Cookie

Questo sito web utilizza cookie di terze parti

X - CHIUDI
Questo sito utilizza cookie tecnici anonimi per garantire la navigazione e cookie di terze parti per monitorare il traffico e per offrire servizi aggiuntivi come ad esempio la visualizzazione di video o di sistemi di messaggistica. Senza i cookie di terze parti alcune pagine potrebbero non funzionare correttamente. I cookie di terze parti possono tracciare la tua attività e verranno installati solamente cliccando sul pulsante "Accetta tutti i cookie". Puoi cambiare idea in ogni momento cliccando sul link "Cookie" presente in ogni pagina in basso a sinistra. Cliccando su uno dei due pulsanti dichiari di aver preso visione dell'informativa sulla privacy e di accettarne le condizioni.
Maggiori informazioni